CST Uil Salerno

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • incrementa grandezza carattere
  • Default font size
  • Riduci grandezza carattere
Loading...

L'Irase Nazionale ha deciso di organizzare tre webinar sulla crisi internazionale in atto.

Webinar_IRASE

Le attività ricadranno in due macro aree dell'attività didattico educativa: Educazione civica (cittadinanza/comunità nazionale - cittadinanza/comunità internazionale); Orientamento (formazione universitaria e proiezione professionale).

I tre webinar saranno rivolti a docenti e, in misura maggiore, agli alunni del secondo biennio e delle classi terminali della Scuola Secondaria di Secondo grado (classi terze, quarte e quinte).

Con questi interventi, l'Irase Nazionale si prefigge di conseguire un duplice obiettivo:

Docenti: fornire strumenti didattici (le registrazioni dei webinar saranno rese liberamente disponibili sulla pagina YouTube di IRASE Nazionale);
Alunni: fornire strumenti per la lettura e comprensione dei fenomeni afferenti il contesto nazionale e internazionale.

Nel dettaglio cercheremo, attraverso i relatori, di approfondire singoli aspetti oggetto di comunicazione e divulgazione a mezzo stampa, tv, internet e così via.

Le aree in cui interverremo sono le seguenti:

·  La comunicazione e la gestione delle notizie dal fronte;

·  Psicologia dell'emergenza - sintomi e disturbi post traumatici;

·  La diplomazia: sulla stampa, in tv e in rete ricorre il rinvio e l'auspicio della ripresa della "via diplomatica" (contatti tra ministri degli esteri, ambasciatori e relazioni diplomatiche). Il nostro obiettivo è illustrare cosa si intende per via diplomatica, cosa è la diplomazia, quali le figure che operano in questo contesto (ministro degli esteri, ambasciatori, ...) gli strumenti e le dinamiche della diplomazia. L'idea è partire da scatti reali o notizie veicolate dall'informazione per riuscire a fornire strumenti di lettura e comprensione delle dinamiche oggetto di narrazione.

L'Irase nazionale renderà libera la partecipazione a tutte le classi degli istituti scolastici dell'intero territorio nazionale.

Il primo webinar sarà dedicato alla diplomazia ed avrà come protagonista l'ambasciatore Alberto Schepisi. L'appuntamento è per il 24 maggio alle ore 10.00.

FESTA DELLA REPUBBLICA: SGAMBATI:”SERVONO CORAGGIO E RESPONSABILITÀ PER IL LAVORO, L’UGUAGLIANZA E LA PACE”
“Il mondo del lavoro, la UIL, non poteva mancare alla celebrazione del settantaseiesimo anno della nostra Repubblica, è quanto afferma Giovanni Sgambati, segretario generale della UIL Campania, a margine della manifestazione dell’alza bandiera in Piazza Plebiscito, a Napoli.
“Il messaggio del Presidente Mattarella, è stato chiaro e diretto e ha messo in risalto la necessità di una forte coesione sociale, afferma Sgambati che poi aggiunge, “la festa della Repubblica, ricorre in un momento di crisi economica e umanitaria difficile, perché dopo la pandemia, la guerra sta smantellando ogni certezza ed ogni prospettiva di futuro stabile per il nostro Paese e per l’Europa. Oggi più che mai abbiamo bisogno di coraggio, solidarietà e grande responsabilità per rimettere al centro il lavoro, per eliminare le diseguaglianze e la povertà e soprattutto per ripristinare la pace”.

NIDIL CGIL           FELSA CISL        UILTEMP UIL

DOMANI , 1° GIUGNO, ALLE ORE 11:30, PRESSO LA PREFETTURA DI NAPOLI, IN PIAZZA PLEBISCITO, IL PRESIDIO DEI NAVIGATOR

Domani mattina, 1° giugno, dalle ore 11:30 , nei pressi della sede della Prefettura di Napoli, in piazza Plebiscito, il presidio di protesta dei navigator della Campania , generato  dall'atteggiamento irresponsabile della Regione che si rifiuta di consentire  la ricontrattualizzazione per altri due mesi, prevista dal decreto nazionale "Energia e imprese", che riguarda tutti i navigator del Paese, compresi i trecento navigator della Campania.

Insieme ai lavoratori, saranno presenti i segretari generali di categoria, Nidil, Felsa e Uiltemp, rispettivamente, Antonella Pacilio, Luca Barilà e Denise Carbone.

You are here: Home