CST Uil Salerno

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • incrementa grandezza carattere
  • Default font size
  • Riduci grandezza carattere
Loading...
segreteria

segreteria

URL Sito:

Mercoledì 18 Settembre 2019 08:43

Comunicato stampa UIL Campania 17/09/2019

COMUNICATO STAMPA

UIL CAMPANIA

Napoli, 12 settembre 2019

LA UILTUCS DELLA CAMPANIA HA UN NUOVO SEGRETARIO GENERALE, GIUSEPPE SILVESTRO.

SGAMBATI “DAL RINNOVO DEL CONTRATTO DEI VIGILANTI ALLA CRISI DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE LA UIL NON RETROCEDERA’ DI UN PASSO”

E’ Giuseppe Silvestro il nuovo segretario generale alla guida della UILTUCS Campania. Dopo l’ingresso di Rino Strazzullo nella segreteria nazionale della UILTUCS, questa mattina, presso l’Hotel Royal Continental, si sono tenute le elezioni, alla presenza Rino Strazzullo, segretario uscente, Giovanni Sgambati, segretario generale della UIL Campania  e di Brunetto Boco, segretario nazionale UILTUCS .

“Le istanze del settore del turismo, del commercio e dei servizi sono ben rappresentate nella piattaforma che come UIL, insieme a CGIL e CISL , abbiamo presentato alle istituzioni e alle associazioni datoriali, ha affermato Giovanni Sgambati, nel corso del dibattito del consiglio regionale UILTUCS, a partire dalla crisi della grande distribuzione, uno dei settori maggiormente colpiti sui nostri territori,  fino al rinnovo del contratto dei lavoratori della vigilanza. Tante le vertenze e le battaglie del settore, ha detto il leader della UIL Campania, che , senza dubbio,  affronteremo senza retrocedere sostenendo pienamente la categoria ed i suoi lavoratori.”

Giovanni Sgambati e tutta la UIL Campania augura buon lavoro al nuovo segretario.

Lunedì 09 Settembre 2019 07:49

Appuntamenti UIL Salerno

05.09.2019 h 9.30 Incontro Unitario c/o CISL Salerno

10.09.2019 h 10 Incontro con Cicalese (PSI)

12.09.2019 h 9.30 Incontro c/o CISL

12.09.2019 h 14.30 CdA CAF UIL Salerno

13.09.2019 h 9.30 Esecutivo UIL Campania

16.09.2019 h 17.15 Riunione di Segreteria

COMUNICATO STAMPA

UIL E UILA CAMPANIA

Napoli, 2 settembre 2019

ENNESIMA MORTE SUL LAVORO A VARCATURO - UIL E UILA : “FALLIMENTO DI TUTTI. L’INDIGNAZIONE NON BASTA, SERVONO LE LEGGI E I CONTROLLI”

“Morire di lavoro senza il rispetto delle norme basilari sulla sicurezza e senza il rispetto per la vita e la dignità dei lavoratori è inaccettabile. Ogni morte sul lavoro è un fallimento di tutti e l’indignazione da sola non basta, servono azioni concrete con l’applicazione delle leggi e con controlli severi  sui luoghi di lavoro”, è quanto ha dichiarato  il segretario generale della UIL Campania, Giovanni Sgambati, dopo l’ultima tragedia sul lavoro che ha visto morire a Varcaturo, un bracciante di 55 anni , Pasquale Fusco, stroncato da un infarto mentre raccoglieva meloni.

Per Emilio Saggese, segretario generale UILA Campania e Napoli “il contrasto allo sfruttamento e all’illegalità dovrebbe rappresentare una priorità per le istituzioni che devono lottare per la piena applicazione della Legge 199, mettendo in campo azioni concrete e strutturali di prevenzione di questi orribili fenomeni che ledono profondamente la dignità della persona. Nonostante gli sforzi e le battaglie portate avanti dalla UIL e dalla UILA,  continuano a verificarsi episodi gravissimi a danno della salute dei lavoratori o tragedie vere e proprie come quella accaduta a Varcaturo”.

“Le morti sul lavoro, il lavoro in nero e il caporalato sono emergenze nazionali. Le vittime sul lavoro, secondo l’INAIL, quest’anno ammontano a 599. I lavoratori non in regola purtroppo sfuggono da ogni statistica, rendendo questo dato ancora più grave ed allarmante” affermano i sindacalisti.

 

Fonte: UIL Campania

Pagina 1 di 102
You are here: Stampa segreteria